Kalkberg

Pinot Bianco Alto Adige DOC

Il profondo

Quali storie ci racconterebbe il nonno del Pinot Bianco di San Paolo?Qui, ai piedi del Monte Macaion, nel punto in cui le Dolomiti scendono a valle, da secoli le viti scavano in profondità nel suolo e si nutrono dei minerali della dolomia. In questo modo la complessità del Kalkberg svela la forza implacabile degli elementi naturali, affascinandoci con la sua unicità. Da questa terra nasce un vino estremamente poliedrico ed incredibilmente profondo.

Kalkberg

Pinot Bianco Alto Adige DOC
Scheda tecnica

Molteplici note aromatiche di mela gialla, pera, pesca bianca e fresche erbe di montagna. Al palato risulta molto complesso con una struttura compatta e vellutata. Finale minerale forte e persistente.

  • Terroir
    Posizionamento ad est ai piedi della Costiera della Mendola. Su terreni calcarei fortemente drenanti a 460 - 580 metri sul livello del mare.
  • Età delle vigne
    ca. 30-50 anni
  • Vinificazione
    Lenta fermentazione a temperatura controllata in grandi botti di rovere. Invecchiamento di 12 mesi in tonneaux su lieviti fini.
  • Consigli d'abbinamento
    Come aperitivo, per antipasti, piatti a base di carne, tartare, frutti di mare, carne di vitello, pollame e volatili, formaggi stagionati.
  • Contenuto alcolico
    13,5 % vol.
  • Ingredienti
    contiene solfiti
  • Premi
    falstaff: 91 / Decanter: Bronze Award / James Suckling: 92

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità dalla Cantina San Paolo, sui vini, le degustazioni e le visite guidate.
Per iscriversi alla newsletter basta registrarsi qui sotto. Riceverai un codice scondo del 5% da riscattare sul tuo prossimo acquisto nel nostro online shop.

La tua registrazione è andata a buon fine

Non ci sono articoli nel carrello