Cantina Produttori San Paolo: Cambio al vertice

mercoledì, 04 dicembre 2019

Il neoeletto Dieter Haas succede a Leopold Kager dopo 22 anni di presidenza

Dopo ventidue anni di presidenza della cooperativa vinicola St. Pauls e oltre trent’anni nel Consiglio di amministrazione, Leopold Kager si congeda da tutte le cariche fin qui ricoperte consegnandole al neoeletto presidente Dieter Haas, che ha ottenuto il maggior numero di voti nella riunione plenaria del 23.11.19.
Leopold Kager ha vissuto gli sviluppi del settore vinicolo per oltre tre decenni, acquisendo un’esperienza impareggiabile e accompagnando in questi ultimi anni la cooperativa verso dei traguardi record. Grazie al suo entusiasmo, alla sua socievolezza ed alla sua indiscutibile affidabilità, "Poldl", per gli amici, ha riscosso sempre un grande apprezzamento oltre che dai suoi soci, anche dalla comunità al di fuori della cantina.

A nome di tutti i soci e dello staff, il neoeletto Consiglio di amministrazione desidera ringraziare il signor Kager per l'instancabile impegno profuso in tutti questi anni di attività.
Il nuovo presidente Dieter Haas guarda positivamente al futuro, che sarà presto inaugurato con un completo rilancio delle linee di assortimento: “Leopold ci ha consegnato un'azienda ben gestita, che continuerà a seguire con particolare attenzione la nostra visione: “condividiamo la gioia di vivere, da generazioni, per le generazioni a venire.”

Haas Dieter rappresenterà la cantina per i prossimi 3 anni. Sarà assistito dal vice presidente Kager Alexander e dal nuovo Consiglio di amministrazione composto da Call Erika, Folie Karlheinz, Haas Oswald, Marschall Georg, Mauracher Georg, Mederle Georg, Ohnewein Daniel, Plunger Thomas e Zublasing Alexander.

Newsletter

La tua registrazione è andata a buon fine

Non ci sono articoli nel carrello